MENU

15 gennaio 2018 Commenti (0) Visualizzazioni: 1445 Teatro Politeama

Coco

di Lee Unkrich, Adrian Molina

con Gael García Bernal, Benjamin Bratt, Renee Victor, Anthony Gonzalez, Alanna Ubach

 

Il cinema d’animazione, lo sappiamo, ha tempi diversi da quello che utlizza attori e ambienti reali e per questo non è raro che un “nuovo” progetto affondi in verità le radici in un tempo non recentissimo. Nel caso di Coco, il film Disney-Pixar che si ispira alla festività messicana del Giorno dei Morti, e che uscirà non a caso nel mese di novembre, si deve guardare indietro di sette anni per individuarne la genesi.
Chiuso il terzo capitolo di Toy Story, infatti, nel 2010, il regista Lee Unkrich (Alla ricerca di Nemo, Monsters&Co.) si mette al lavoro sulla storia del dodicenne Miguel, figlio di calzolai, cui è proibito far musica a causa delle malefatte di un antenato musicista. Quando però, per l’appunto nel Giorno dei Morti, Miguel si ritrova a suonare la chitarra del defunto Ernesto de la Cruz, viene magicamente trasportato nell’aldilà e costretto a risolvere gli antichi e mai sopiti problemi di famiglia. Qui ritroverà anche un grande affetto, la nonna, Mama Coco.

Cinema Politeama

Mercoledì 17 19.30*
Giovedì 18 -
Venerdì 19 -
Sabato 20 15.30*
Domenica 21 15.30
Lunedì 22 -
Martedì 23 -
Mercoledì 24 -

* ingresso ridotto

Sala Maggiore - Sala Minore

In programmazione a:

Comments are closed.